← Torna alla pagina Prodotti
    La coltivazione della patata è sicuramente una delle più diffuse e antiche del nostro territorio.

    Specie rustica anche se esigente, è da sempre coltivata nelle zone pedemontane e montane, dove un tempo rappresentava una non trascurabile fonte di cibo, anche per via della sua lunga conservabilità.

    Crediamo che coltivare patate in maniera tradizionale, utilizzando esclusivamente letame maturo e operando su terreni scelti con cura e nei quali viene attuato un accurato sistema di rotazione, per evitare che questi si “stanchino” o diventino addirittura inospitali alla coltura, sia il “segreto” per ottenere produzioni dalle elevate caratteristiche qualitative e offrire un prodotto sicuramente ben differente da quello facilmente reperibile nella grande distribuzione.

    Anche per questo non utilizziamo alcun tipo di composto chimico per migliorarne la conservabilità…semplicemente dopo un’accurata selezione in campo, le patate vengono stoccate in ambienti freschi e privi di luce dove si conservano naturalmente a lungo.

    La scelta varietale è focalizzata su varietà storicamente legate al nostro territorio, miscelate con altre di piu recente introduzione, poiché crediamo che sia utile un giusto mix tra tradizione e sperimentazione per raggiungere buoni risultati e mantenerci legati al territorio…

    Patate

    Luogo di coltivazione: Collina e pianura di Pinerolo (circa 450 m slm)

    Varietà coltivate:

    Rosse

    Gialle

    Viola

    Patate del bur